Depo - Centrocampista

Andare in basso

Depo - Centrocampista

Messaggio Da Andreone il Lun Mar 25, 2013 12:41 pm

Depo, detto Depone, è l'ultimo di un'infinita serie di rampolli della nobile famiglia Bolognese dei Depi. In linea con la plurisecolare tradizione familiare si è distinto fin da piccolo nella progettazione di trattori e trebbiatrici dalla potenza inaudita. La vocazione sportiva di Depo nasce nei campetti sportivi delle TagliatelleBulugnes FC, dove il giovane Depo riesce a superare gli annosi problemi causati dall'enorme volume del suo pene, controbilanciando quell'innaturale sbilanciamento con una massa muscolare ampia e perennemente unta. Così forgiato Depo si specializza nel ruolo di mediano falciagambe e ruba palloni, distinguendosi per aver collezionato 25 ammonizioni in di dieci partite di campionato, cambiando più volte casacca e camuffandosi per l'occasione da marmotta, da guardialinee, da avversario, da palo, da palla e dal ciuffo meshato. Avanzando di categorie e passato alla Confagricoltura SSC ha vinto tre titoli della Bassa Padana, otto premi alla Sagra dell Stinco di Porco e uno zecchino d'oro con il Mediano Simpaticone. Dopo la sua esperienze nella Draghetti Mirko, Depo mette a punto le sue innovazioni tecnico tattiche elaborando il suo Trattore-Furgone della Simpatia. Unendo così mirabilmente la sua innata vocazione ad essere una "bellissimapersonafuoridalcampo" e la sua insaziabile voglia di tranciare peroni, tibie, femori e sentire il gusto ferroso del sangue avversario tra le gengive. Inizia così, Depo detto Depone, a scorrazzare e strombazzare la sua infinita mole di simpatia per tutti i campi della Bassa Padana gridando gioisamente e rendendo felici tutti i piccoli tifosi sugli spalti, investendo gaiamente i costruttori di gioco avversari. Purtroppo dopo questo periodo di gioia e soddisfazioni Depo è risucchiato dalle torbide spire della Rivoluzione di Marzo nel Comune Popolare e Libero di Bologna. Lasciandosi irretire dai Soviet della Tagliatella Depone viene assegnato come lavoratore sociale al negozio della Troniv (dopo la socializzazione di MediaWorld) dove presterà per molti anni servizio alla comunità insegnando la tecnologia e la tecnocrazia dei trattori ai compagni di Bologna, specializzandosi in vecchiete ammiccanti. Approda quindi, sotto permesso speciale del Soviet, alla formazione professionistica e pagliaccistica dei LPF, dove sfoggia le sue doti di trattoresimpaticone e si fa portavoce di una poltiica di valorizzazione dei talenti che prenderà il nome significante di "GIOVANIIIiiii". Grazie all'esperienza alla duttilità e sopratutto alle sproporzioni falliche dei propri compagni di team Depo si sentirà finalmente a suo agio, collimando ogni parte del suo sfaccettatissmo carattere poliedrico da artista, riuscendo anche a mettere a punto un suo tiro speciale; "La sassata torbida di Depo" da eseguirsi risgorosamente da fermo e con la punta dell'alluce in direzione del la Mecca.

Andreone

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 21.03.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Depo - Centrocampista

Messaggio Da Ospite il Mar Mar 26, 2013 10:29 am

eeee...eccenzionale!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum